SAN SOSTI (COSENZA): Chaouqui, volevo aiutare Papa, non posto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 632 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

SAN SOSTI (COSENZA): Chaouqui, volevo aiutare Papa, non posto

Cosenza e Provincia
Typography

Incontro con giornalisti a San Sosti, suo paese natale

SAN SOSTI (COSENZA), 7 GEN - "Il mio problema era aiutare il Santo Padre, non avere un posto in Curia".

SAN SOSTI (COSENZA): Chaouqui, volevo aiutare Papa, non posto
SAN SOSTI (COSENZA): Chaouqui, volevo aiutare Papa, non posto

 

Lo ha detto Francesca Immacolata Chaouqui, la pr calabrese imputata in Vaticano per la sottrazione e diffusione di carte riservate nell'inchiesta "Vatileaks 2", incontrando i giornalisti a San Sosti, suo paese natale. Chaouqui è arrivata in moto nel luogo in cui si è tenuto l'incontro sulle note di "Io non ho paura", di Fiorella Mannoia, assieme ai familiari e tanti suoi concittadini.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003