Ndrangheta, chiesto ergastolo boss Presta
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 747 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Ndrangheta, chiesto ergastolo boss Presta

Cosenza e Provincia
Typography

Il pubblico ministero della Dda di Catanzaro, Pierpaolo Bruni, ha chiesto la condanna all'ergastolo per il presunto boss della 'ndrangheta cosentina Franco Presta.

 

Ndrangheta, chiesto ergastolo boss Presta
Ndrangheta, chiesto ergastolo boss Presta

 

La richiesta è stata avanzata ai giudici della Corte d'assise di Cosenza nel corso della requisitoria nel processo "Terminator IV" sulla guerra tra cosche negli anni novanta nel cosentino. Il Pm ha chiesto anche la condanna a nove anni e sei mesi per i collaboratori di giustiziala Vincenzo Dedato e Francesco Amodio, imputati nel processo con Franco Presta. Nel corso della requisitoria il pubblico ministero ha ripercorso lo scontro tra le cosche della 'ndrangheta cosentina avvenuto negli anni novanta. L'accusa ha ricostruito anche gli omicidi di Antonio Sena, Antonio Sassone, Vittorio Marchio ed Enzo Pelazza. Al termine della requisitoria il processo è stato rinviato a giovedì per le arringhe difensive.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003