Cosenza: tagliati abusivamente 150 alberi, denunce
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 548 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza: tagliati abusivamente 150 alberi, denunce

Cosenza e Provincia
Typography

Il personale del Corpo forestale dello Stato di Spezzano della Sila ha scoperto il taglio abusivo di 150 piante di alto fusto tra castagno, quercia, pioppo e robinia e 35 ceppaie di castagno.

 

Tagliati abusivamente 150 alberi,denunce
Tagliati abusivamente 150 alberi,denunce

 

Il rappresentante legale della ditta boschiva che ha eseguito i lavori ed il direttore dei lavori sono stati denunciati per non aver descritto fedelmente la zona, inducendo il responsabile regionale del procedimento ad un'autorizzazione diversa da quella che doveva essere rilasciata. Sia le 150 piante che le 35 ceppaie non erano inserite nel progetto e risultano tagliate abusivamente e in difformità all'autorizzazione rilasciata dalla Regione. Il taglio ha deturpato una bellezza naturale ed ha compromesso la prevista densità del bosco.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003