Cosenza: rissa tra esponenti movimenti, denunce
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 306 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza: rissa tra esponenti movimenti, denunce

Cosenza e Provincia
Typography

La polizia ha denunciato alcune persone a Cosenza in seguito agli incidenti accaduti tra esponenti dell'associazione politica "Sovranità", provenienti da Lamezia Terme, ed un gruppo di antagonisti.

 

Rissa tra esponenti movimenti, denunce
Rissa tra esponenti movimenti, denunce

 

Secondo la versione fornita dalla Questura, gli antagonisti, circa trenta persone aderenti di Centri sociali, si sono recati nella piazza in cui avrebbe dovuto svolgersi la manifestazione organizzata da "Sovranità" ed hanno fronteggiato circa 15 militanti di quest'ultimo movimento. Ne é scaturita una rissa al culmine della quale uno degli antagonisti é rimasto ferito. "L'intervento immediato del personale della Polizia di Stato - é detto in un comunicato della Questura - ha evitato conseguenze peggiori in quanto i manifestanti, benché continuassero nelle aggressioni reciproche, hanno cominciato a disperdersi". Le attività d'indagine su quanto é accaduto, dirette dal questore di Cosenza, Luigi Liguori, proseguono e non é escluso che possano scaturirne altre denunce.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003