Rende (CS). Violentata studentessa catanzarese. Arrestato presunto stupratore
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 709 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Rende (CS). Violentata studentessa catanzarese. Arrestato presunto stupratore

Cosenza e Provincia
Typography

Si chiama Gaspare Bruni, ha 21 anni ed è di Spezzano Piccolo, domicialiato a Cosenza, il giovane che secondi gli investigatori avrebbe stuprato una studentessa di Squillace (CZ), lunedi scorso.

I carabinieri di Rende gli hanno notificato in serata un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Cosenza, Salvatore Carpino, su richiesta del sostituto procuratore di Cosenza, Antonio Tridico. Gli inquirenti, grazie al racconto della giovane e alle immagini delle telecamere di sicurezza sono riusciti in breve tempo a risalire all’identità dell’uomo.

Secondo il racconto della giovane, il ragazzo frequentava assiduamente il locale notturno dal quale la ragazza si era fatta accompagnare a casa dopo una festa. Gaspare Bruni, approfittando dello stato di ubriachezza della studentessa l’avrebbe buttata a terra violentandola nel vano delle scale.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003