COSENZA: Preso presunto autore duplice ferimento
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1049 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Preso presunto autore duplice ferimento

Cosenza e Provincia
Typography

La squadra mobile di Cosenza, al termine di un lungo interrogatorio, ha arrestato Francesco De Cicco, 23 anni, ritenuto l'autore del duplice tentato omicidio dei suoi amici F.V.I. (23), romeno, e M.R.S. (49), avvenuto nella serata di ieri lungo la statale 107 tra Celico e Spezzano Sila.

Le condizioni di F.V.I sono sempre gravi. De Cicco, dopo avere sparato al culmine di una lite, si era allontanato venendo poi rintracciato dalla polizia. I due feriti erano andati in ospedale in auto.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003