CATANZARO, 'Ndrangheta: confisca beni imprenditore
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Lun, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 727 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

CATANZARO, 'Ndrangheta: confisca beni imprenditore

Catanzaro e Provincia
Typography

Lavora in settore rifiuti, condannato per associazione mafiosa

CATANZARO, 'Ndrangheta: confisca beni imprenditore
CATANZARO, 'Ndrangheta: confisca beni imprenditore

 

CATANZARO, 24 NOV - La Dia di Catanzaro ha confiscati beni per un valore di otto milioni di euro riconducibili ad un imprenditore, Carlo Samà, di Amantea (Cosenza), che lavora nel settore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti. La confisca é stata fatta in esecuzione di un decreto emesso dalla Corte d'appello di Catanzaro divenuto definitivo dopo il vaglio della Corte di cassazione. Samà é stato condannato per associazione per delinquere di tipo mafioso nel processo scaturito dall'operazione "Nepetia". I beni confiscati consistono in quote di varie società, tutte con sede ad Amantea, ed in decine di beni mobili ed immobili, mezzi industriali e numerosi rapporti finanziari. La proposta di applicazione della confisca é stata fatta dal Direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003