Giappone, forte esplosione alla base Usa di Okinawa
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Lun, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 616 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Giappone, forte esplosione alla base Usa di Okinawa

Mondo
Typography

Un deposito della base militare americana di Okinawa, in Giappone, è stato devastato da una forte esplosione, seguita da un incendio.

Lo hanno riferito le autorità giapponesi, aggiungendo che non vi sono vittime. Le fiamme, che hanno distrutto un'area di 900 metri quadrati del magazzino, sono state spente dopo sette ore, scrive l'agenzia nipponica Kyodo, citando pompieri e polizia. L'esercito americano ha assicurato che nel deposito non si trovano materiali pericolosi o munizioni. Sul disastro è stata aperta un'inchiesta, ma si ritiene che l'esplosione potrebbe essere partita da bombole di ossigeno.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003