Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Sab, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 539 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Duplice omicidio nella cava a Palermo, attesa l'autopsia sulle vittime

Italia
Typography

Saranno eseguite tra oggi pomeriggio e lunedì le autopsie sui cadaveri dei due operai uccisi ieri nella cava Giardinello di Trabia, nel palermitano.

Un ex collega delle vittime, 49 anni, sposato con tre figli, dopo un breve interrogatorio, ha confessato di avere ucciso il direttore della cava, Gianluca Grimaldi, 39 anni, geologo, sposato e padre di una bimba di tre anni, e il capo cantiere, Giovanni Sorce, 59 anni di Bagheria, anche lui sposato con figli.

Da sette mesi in mobilità, il presunto omicida, ora in carcere, ha raccontato di essere in "gravi difficoltà economiche". Avrebbe sparato ai due ex colleghi, dopo essere andato nella cava per chiedere di poter tornare sul posto di lavoro. I due uomini, colpiti da una pistola calibro 9x21, non hanno avuto scampo. Un terzo uomo, il ragioniere della cava, è scappato ed è riuscito a salvarsi.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003