Maltempo: forte vento di Libeccio sferza l'Italia, disagi e danni
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mar, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 385 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Maltempo: forte vento di Libeccio sferza l'Italia, disagi e danni

Italia
Typography

Vento forte di Libeccio sta soffiando su tutta la Penisola provocando disagi e danni.

 

Problemi nei collegamenti marittimi con la Sardegna, le proibitive condizioni meteo hanno bloccato in porto a Livorno le navi "Wonder" della Moby Lines e "Zeus" della compagnia Grimaldi, facendo saltare il viaggio inaugurale della Grimaldi che avrebbero dovuto raggiungere il porto di Olbia questa mattina. Nel nord Sardegna le raffiche raggiungono i 40 chilometri orari, a Bonifacio superano i 60. La notte scorsa sono rimaste ferme in porto anche le navi Tirrenia che, da Genova, avrebbero dovuto raggiungere Porto Torres e Olbia. La rotta Santa Teresa di Gallura-Bonifacio (Corsica), bloccata ieri sera per le condizioni marittime proibitive, è invece ripresa questa mattina. Interrotti anche i collegamenti con l'Elba.

 

Il forte vento sta creando anche stamani problemi all'aeroporto di Firenze dove arrivi e partenze sono "a singhiozzo". Ieri, sempre per il forte vento, allo scalo fiorentino erano stati numerosi i voli cancellati o dirottati.

 

A Napoli scirocco blocca collegamenti con le isole Un forte e caldo vento di scirocco ha provocato il blocco quasi totale, con poche eccezioni, dei collegamenti fra Napoli e le isole. Già annunciata la soppressione del traghetto per Palermo che sarebbe dovuto partire stasera. Danni e disagi nel Vallo di Diano (Salerno). Forte vento nel Sannio, cadono alberi e impalcature.

 

Ancora disagi per il forte vento da sud-ovest nelle Marche, dove ieri una studentessa dell'Istituto tecnico commerciale di Urbino è stata ferita alla testa, in classe, dal distacco del pannello di una finestra e un'altra persona è rimasta contusa alla Whirlpool di Fabriano nel crollo di una porzione del tetto degli uffici.

 

Vento forte in Calabria, disagi a Catanzaro

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003