Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Dom, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 703 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Auto tra neve su A3, Armani commissaria

Calabria Regione
Typography

Il presidente dell'Anas, Gianni Vittorio Armani ha attivato il commissariamento della struttura di Esercizio dell'A3 Salerno-Reggio Calabria dopo che ieri centinaia di auto sono rimaste bloccate per la neve.

 

"E' inammissibile - ha detto - che centinaia di automobilisti siano rimasti bloccati per tante ore su un'autostrada: è evidente che qualcosa non ha funzionato". La situazione sulla A3 è tornata alla normalità solo in nottata dopo che per ore - per alcuni una decina - centinaia di automobilisti e camionisti sono rimasti bloccati in mezzo alla neve ed al gelo tra Cosenza e Altilia Grimaldi a causa di mezzi intraversati perché non avevano gli pneumatici da neve. Stamani ha smesso di nevicare e l'autostrada è interamente percorribile. Anas e Polstrada attuano comunque i filtraggi agli svincoli di Falerna e Sibari per fare rispettare l'obbligo di catene a bordo.

 

La Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un fascicolo d'indagine sul blocco, nel cosentino, di un tratto dell'Autostrada Salerno - Reggio Calabria avvenuto ieri a causa della neve. In conseguenza del blocco numerosi automobilisti sono rimasti intrappolati nel tratto tra Cosenza ed Altilia. L'indagine avviata dalla Procura di Cosenza è finalizzata ad accertare quanto è accaduto realmente ed eventuali responsabilità per gli automobilisti rimasti bloccati. Le indagini sono attualmente dirette dal Procuratore della Repubblica di Cosenza, Dario Granieri.

 

Sono state diverse le cause che ieri hanno contribuito al ritardo nei soccorsi sull'A3 Salerno-Reggio Calabria, lasciando centinaia di auto bloccate per la neve dal primo pomeriggio e fino a notte inoltrata sul tratto tra Altilia e Cosenza. Tra queste i ritardi nelle procedure di assegnazione dei codici che consentono l'accesso in autostrada da parte dell'Anas e il mancato spargimento del sale in tempo utile. A fare il punto della situazione è stato il prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003