AMANTEA: presentata l'Ac Amantea 1927
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mar, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 443 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

AMANTEA: presentata l'Ac Amantea 1927

Cosenza e Provincia
Typography

Presenta la compagine blucerchiata

AMANTEA (COSENZA). La sala consiliare di corso Umberto I ha ospitato la presentazione dell’Ac Amantea 1927 che, dopo la nomina del nuovo commissario, può guardare con rinnovato ottimismo al futuro.

AMANTEA: presentata l'Ac Amantea 1927
AMANTEA: presentata l'Ac Amantea 1927

 

La guida tecnica era stata già stabilità da tempo. Toccherà al mister Alfonso Caruso gestire un gruppo di giovani che lo scorso anno ha saputo impegnarsi fino all’ultima giornata per difendere il posto in promozione. C’era da riempire la casella del presidente della società o in alternativa del commissario che assume a tutti gli effetti il ruolo di rappresentante legale dell’associazione sportiva.

Alla fine ad accettare questo prestigioso incarico è stato l’avvocato Salvatore Politano che ha sottolineato i meriti e gli obiettivi della compagine nepetina.

«Il primo traguardo – ha affermato il neo responsabile – è la difesa della categoria. L’auspicio è che non si debba arrivare all’ultima giornata per esultare tutti insieme e credo, guardando l’impegno che i ragazzi hanno profuso negli allenamenti iniziati già da una settimana, che saremo in grado di raggiungere questo primo step. L’Ac Amantea si presenta con un nuovo assetto societario e con un gruppo di lavoro che, di concerto con l’amministrazione comunale ha garantito l’iscrizione al campionato e l’avvio della stagione agonistica. La parola passa ora al campo, ma sono certo che le gioie non mancheranno».

Nella nuova società compaiono Giovanni Berardone Ignazio Caccamo, Antonio Pagliaro, Vittorio Suriano, Salvino Amato, Pasquale Neve e Aurelio Garritano. Alla presentazione hanno partecipato anche il vice sindaco Giovanni Battista Morelli, l’assessore Emma Pati ed il consigliere di maggioranza Giusi Osso.

«Siamo da sempre – ha sottolineato lo stesso Morelli – vicini alla squadra, tanto che ogni singolo membro dell’esecutivo ha contribuito finanziariamente in maniera diretta e indiretta per garantire l’affiliazione alla lega. Ora dobbiamo andare avanti. Sostenere sempre e comunque i giocatori, sia nelle partite casalinghe, sia in quelle in trasferta. Non dimentichiamo che essi rappresentano la città nella sua interezza. Da questo punto di vista è stata già avviata la campagna abbonamenti ed il prossimo 30 agosto ci sarà l’esordio casalingo in coppa Italia. Per prepararci al meglio a questo evento abbiamo già provveduto a pareggiare il terreno di gioco ed altri interventi di manutenzione verranno effettuati nei prossimi giorni».

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003