Rossano (Cosenza): detenuto aggredisce agente penitenziario
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Lun, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 698 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Rossano (Cosenza): detenuto aggredisce agente penitenziario

Cosenza e Provincia
Typography

Ha sfondato utilizzando la sua branda l'ingresso della cella ed è uscito nel corridoio dove ha tentato di aggredire un assistente della polizia penitenziaria.

 

Un detenuto italiano del carcere di Rossano, in evidente stato di agitazione - riferisce Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe - è stato immobilizzato da altri agenti intervenuti in soccorso del collega. Durante la colluttazione il detenuto, però, è riuscito a ferire in modo non grave due assistenti, uno allo zigomo e l'altro ad una gamba. Sottoposto a visita psichiatrica dallo specialista convenzionato con l'istituto, il detenuto è risultato affetto da uno scompenso psichiatrico tale da richiedere il trattamento sanitario obbligatorio. "I detenuti con problemi psichiatrici ristretti nelle carceri italiane - afferma Durante - sono tanti, con patologie che, spesso, non vengono riscontrate immediatamente".

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003