Acri (Cosenza): badante uccisa, fermato un anziano
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Mer, Nov
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 506 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Acri (Cosenza): badante uccisa, fermato un anziano

Cosenza e Provincia
Typography

E' stato fermato con l'accusa di omicidio Angelo Brogno, l'uomo di 78 anni, trovato, nella notte, nella propria abitazione, ad Acri, assieme al cadavere della sua badante, una donna bulgara di 58 anni, che lo assisteva, uccisa a colpi di coltello.

 

Il decreto di fermo è stato emesso dal sostituto procuratore della Repubblica di Cosenza Donatella Donato che ha condotto le indagini sull'omicidio, coordinate dal Procuratore della Repubblica Mario Spagnuolo. L'uomo attualmente si trova in ospedale ad Acri dove è stato portato per medicare delle ferite da taglio. Sarebbe stato lo stesso presunto assassino a dare l'allarme, nella notte, rivolgendosi al 118 e poi ai carabinieri e riferendo di un'aggressione nei suoi confronti e nei confronti della donna da parte di un gruppo di sconosciuti. Alla base del delitto ci sarebbe però la tentata violenza da parte dell'anziano alla quale la donna si è opposta.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003