Rossano (Cosenza): indennità a falsi braccianti, 287 denunce
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Dom, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 605 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Rossano (Cosenza): indennità a falsi braccianti, 287 denunce

Cosenza e Provincia
Typography

Duecentottantasette persone, tra falsi braccianti e il rappresentante legale di un'azienda, sono state denunciate per truffa ai danni dello Stato e falso dagli uomini della Compagnia della Guardia di finanza di Rossano.

 

Le indagini, coordinate dalla Procura di Castrovillari, hanno portato alla luce una frode ai danni dell'Inps con la creazione di assunzioni fantasma che ha provocato un danno alle casse dell'erario per 650 mila euro. L'impresa, secondo quanto emerso dalle indagini, ha presentato all'Inps falsi documenti relativi al 2012 ottenendo la liquidazione di somme per indennità di disoccupazione e malattia per 600 mila euro e per maternità per 60 mila euro. All'Istituto di previdenza sono state denunciate oltre 18 mila false giornate lavorative che sarebbero state effettuate su terreni di cui l'azienda non aveva avuto la disponibilità. I finanzieri hanno rilevato che a beneficiare delle indennità sarebbero anche persone con precedenti o con forti connessioni con la criminalità.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003