Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1194 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Sparatoria al tribunale di Milano, tre morti. Catturato il killer Ha eluso il metal detector con un falso tesserino

Italia
Typography

Sparatoria in tribunale a Milano. Il bilancio confermato dalla Procura del capoluogo lombardo, è di tre morti e di due feriti.

L'uomo che ha sparato, Claudio Giardiello, ha esploso tredici colpi con una pistola 7,65. Prima ha sparato, ferendolo gravemente, a Giorgio Erba, coimputato con Giardiello nel processo per il crac del gruppo immobiliare Magenta, poi ha ucciso Lorenzo Alberto Claris Appiani, suo ex avvocato chiamato in aula come testimone. Quindi ha ferito alla gamba un commercialista prima di colpire con altri due proiettili il giudice Fernando Ciampi, morto sul colpo. Erba è stato portato in condizioni disperate in ospedale ed è morto poco dopo. Una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti e resa nota dal procuratore capo di Milano, Edmondo Bruti Liberati in conferenza stampa, è che Giardiello sia entrato all'interno del Palazzo di Giustizia di Milano esibendo un falso tesserino di avvocato.

In questo modo avrebbe evitato i metal detector che ci sono per l'ingresso in tribunale. Giardiello "era armato, con sé aveva una pistola Beretta due caricatori, parte dei quali pieni e sembrava molto agitato". Ai militari di Vimercate che lo hanno fermato, racconta il generale Maurizio Stefanizzi, nel corso di un incontro con la stampa a Milano, "ha detto che stava andando a cercare un'altra persona, che riteneva responsabile del fallimento della sua azienda, per ucciderla". Portato in caserma a Vimercate, "ha avuto un malore ed è stato trasferito in ospedale". Ora, conclude Stefanizzi, "lo stanno ascoltando per avere una sua versione dei fatti che dovrà essere verificata". La cattura di Giardiello è stata annunciata dal ministro degli Interni Angelino Alfano su Twitter: "Catturato a Vimercate presunto assassino".

 

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003