Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 497 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Italia
Typography

Ogni famiglia italiana spenderà 336 euro in occasione dei saldi invernali, per un valore complessivo di 5,3 miliardi di euro. E' la stima diffusa dall'Ufficio Studi di Confcommercio.

Secondo quanto emerso dal consueto sondaggio dell'associazione, almeno un italiano su due (51%) approfitterà degli sconti di inizio anno che inizieranno il 3 gennaio in tutte le regioni d'Italia, ad eccezione della Basilicata e della Campania che anticiperanno di un giorno. E' però in calo del 7,3% rispetto al 2014 la propensione dei consumatori ad acquistare in saldo, con una flessione che raggiunge quasi il 20% dal 2010.

"La debolezza dei consumi, le spese obbligate e incomprimibili (luce, gas, assicurazioni, canone Rai subito dopo l’ultima ondata di pagamenti di tasse che ha interessato gli italiani a dicembre), la sfiducia nel futuro e l’atteggiamento estremamente prudenziale dei nostri connazionali sempre più indirizzati al contenimento delle spese, ci fa pensare che anche per quest’anno i saldi non rappresenteranno la via d’uscita per il dettaglio moda", commenta Renato Borghi, vicepresidente di Confcommercio.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003