Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 952 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Litigano per motivi economici, imbraccia il fucile e gli spara

Italia
Typography

I carabinieri di Seregno, in Brianza, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Monza, a carico di R. S., un pregiudicato calabrese del ’65, domiciliato a Seregno, per il tentato omicidio di un italiano del ’72.

I fatti risalgono al 13 novembre scorso quando, a tarda ora, nei pressi di un bar di Verano Brianza, al culmine di una lite scaturita per motivi economici, l’arrestato ha esploso un colpo di fucile calibro 20, colpendo la vittima al ventre e alla mano sinistra. Ulteriori dettagli saranno divulgati nell’ambito della conferenza stampa, prevista per le ore 12 presso la sala stampa del Comando Provinciale carabinieri di Milano.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003