Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 1418 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

Violenza sessuale e riduzione in schiavitù di due nipotini: nonni condannati a Messina

Italia
Typography

La Corte d'Assise di Messina ha condannato a 18 anni di reclusione i nonni di due bambini per violenza sessuale e riduzione in schiavitù.

Condannato a 12 anni anche un trentenne. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a 16 anni ciascuno per i nonni e l'assoluzione per l'uomo. Secondo l'accusa i bambini, fratellini orfani di 7 e 8 anni, sarebbero stati costretti a subire abusi sessuali. La vicenda era emersa nel corso di un'indagine condotta dalla sezione di Pg della polizia che nel 2013 aveva portato all'arresto dei nonni di 65 e 50 anni, ma nella vicenda era rimasto coinvolto anche un 30enne.

Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2