Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 567 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Ashley Olsen e il giallo sulla sua morte a Firenze. 'Un delitto di impeto'

Italia
Typography

Ashley Olsen vittima di un omicidio d'impeto, non premeditato, maturato in un contesto in evoluzione, forse una discussione, una lite degenerata tanto che l'assassino ha poi agito finendo per strangolare la giovane americana trovata uccisa a Firenze.

 

Questa la convinzione che si starebbe facendo largo tra gli investigatori della polizia. Anche per stabilire questo, però, sarà decisiva l'autopsia prevista domani all'istituto di medicina legale di Firenze. In base alle prime ricostruzioni, Ashley non avrebbe lottato con l'aggressore e potrebbe esser stata uccisa anche con l'aiuto di un oggetto presente in casa, forse una catenina.

 

Il fidanzato di Ashley Olsen, la 35enne statunitense trovata strangolata nella sua abitazione dell'Oltrarno a Firenze, è stato ascoltato a lungo in questura. Oltre al fidanzato, che ha trovato il cadavere insieme alla proprietaria della casa in cui viveva la giovane donna, in questura sono stati ascoltati anche alcuni amici di Ashley.

 

Nell'inchiesta per omicidio aperta dalla procura di Firenze non ci sono ancora indagati e tutte le persone ascoltate sono state per ora congedate dagli investigatori che si attendono alcune importanti risposte dall'autopsia. L' esame esterno del cadavere ha indicato nelle ultime 48 ore prima del ritrovamento del corpo quelle in cui è avvenuta la morte ed ha ad ora escluso segni di violenza sessuale.

 

Il fidanzato ha raccontato di aver chiesto alla proprietaria della casa di portargli le chiavi e di andare con lui a vedere cosa fosse accaduto.

 

Ashley aveva lasciato gli Usa per stare vicino al padre, insegnante e anche lui, come la figlia, legato al mondo dell'arte. Artista anche il fidanzato fiorentino 40enne, pittore abbastanza quotato.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003