Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 1076 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

La muffa sulle pareti un problema diffuso

Italia
Typography

Umidità eccessiva e formazione di muffa sono problemi in casa da non sottovalutare

Queste condizioni possono compromettere la salute e creare seri danni all’interno di un appartamento in breve tempo, con conseguenti costi elevati di risanamento.

 

La muffa sulle pareti un problema diffuso
La muffa sulle pareti un problema diffuso

 

 

Come si formano le muffe

Le spore delle muffe sono abitualmente presenti nell’aria esterna, hanno spiacevoli conseguenze solo quando si depositano su materiali umidi come le pareti fredde e bagnate dall’umidità.

Formazione di muffa, luoghi più a rischio

Laddove si produce vapore il rischio di muf fa è sempre maggiore. Bagni, cucine, saune, lavanderie dove solitamente si utilizzano ferri da stiro a vapore, sono gli ambienti con maggiore concentrazione di condensa, se poco arieggiati sono i primi luoghi in cui la muffa trova il suo habitat.

Quali problemi di salute possono insorgere all’interno di abitazioni se vi è presenza di muffa

Da alcuni anni, si presta maggiore attenzione anche alle conseguenze sulla salute. La muffa, infatti, può provocare allergie, irritazioni della pelle, degli occhi e delle vie respiratorie soprattutto, infezioni gravi in presenza di malati con sistema immunitario a rischio. Le persone che sof frono di alcune malattie specifiche corrono il rischio maggiore di sviluppare pericolose af fezioni da muf fa, come l’aspergillosi broncopolmonare allergica (ABP A) o un’infezione sistemica da funghi. (Fonte dell’informazione UFSP)

I problemi di umidità in casa

I problemi di umidità possono manifestarsi nei modi più svariati, sono frequenti in molte abitazioni, in alcuni paesi europei affliggono un appartamento su quattro/cinque. (Fonte dell’informazione UFSP)

Fra le diverse cause le più frequenti sono difetti di costruzione, perdite da tubature o interventi edili come il montaggio di finestre isolanti senza le necessarie misure d’accompagnamento ma anche l’usura in generale o il concorso di vari fattori.

Cosa fare in presenza di muffa

Se all’interno dell’abitazione esistono problemi di eccessiva umidità e presenza di muf fa è importante valutare correttamente la situazione e agire per tempo. Affinché un risanamento risulti duraturo bisogna inoltre eliminare la causa dell’umidità eccessiva o perlomeno migliorare le condizioni dell’abitazione.

Velocità di propagazione

Quando la muffa trova l’habitat favorevole, accellera la crescita in modo esponenziale, contaminando velocemente le superfici interessate e quelle limitrofe.

Dentro e fuori casa: la crescita dei microorganismi “muffe e alghe”

Le muffe si sviluppano sia in superfici interne che esterne. Le alghe si sviluppano quasi esclusivamente su superfici esterne, soltanto in presenza di costante luce e alti livelli di umidità.

Questo articolo è a cura di AR Color di Aloisio Robert

Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2