Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 504 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Pisa: russo giù da finestra, fermato l'amico

Italia
Typography

E' accusato di omicidio volontario il badante polacco quarantenne fermato nella notte dopo ore di interrogatorio dalla polizia per la morte di un giovane russo di 27 anni precipitato ieri pomeriggio a Pisa dal balcone di un appartamento al quarto piano di un condominio in una zona residenziale della città.

 

L'omicidio, secondo gli inquirenti, sarebbe maturato durante una colluttazione tra persone ubriache. Il presunto omicida, che lavora come badante di un disabile cinquantenne presente nell'appartamento, avrebbe spinto Ivan Tikhomirov, anche lui assistente familiare presso un'altra famiglia, al culmine di una lite per futili motivi. Il cinquantenne pisano ha anche raccontato di essersi chiuso in camera per lo spavento e temendo reazioni violente del polacco anche nei suoi confronti.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003