Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 1102 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

Faida tra clan nel napoletano, vittime colpite a caso per terrorizzare i rivali

Italia
Typography

I Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco (Napoli) stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Napoli a carico di sei persone a vario titolo ritenute affiliate o contigue al clan degli Ascione–Papale e responsabili di associazione di tipo mafioso e di tentati omicidi e favoreggiamento personale aggravati da finalità mafiose.

Durante le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, i militari hanno individuato mandanti ed esecutori di due tentativi di omicidio messi in atto nel 2009 in Ercolano per eliminare un affiliato al clan rivale degli Birra – Iacomino e acquisire il controllo delle attività illecite. In entrambi i casi i killer non trovando i reali obiettivi del raid ferirono persone estranee alla faida, individuate a caso come bersaglio dimostrativo di spietatezza e inconcepibile brutalità.

Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2