Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 1318 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

Meteo: maltempo sull'Italia, piogge e vento a 100 km/h: due morti, schiacciati da albero e sasso

Italia
Typography

D opo un primo assaggio di primavera torna il maltempo con piogge diffuse su tutta la penisola e venti forti. Colpito in particolare il Centro-Italia.

In Toscana raffiche di vento fino a a 120-150 km/h. E si conta anche una vittima e una ragazza in gravi condizioni. Un automobilista di 41 anni è morto questa mattina poco dopo le 8,15 sulla Via Lodovica, tra Rivangaio a Valdottavo in provincia di Lucca. La sua auto è stata travolta da un masso che si è staccato dal versante della montagna e ha colpito in pieno il tetto della vettura, una Ford Focus. Illesa ma sotto choc la donna che viaggiava insieme alla vittima.

A Urbino, nelle Marche, una studentessa è stata trasportata in gravi condizioni all'ospedale di Urbino perché colpita da un albero, caduto per l'ondata di maltempo. L'incidente è avvenuto alle 8.15 nella zona de La Vela. Sempre a causa del maltempo è stato rinviato l’incontro della Conferenza delle Regioni con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, previsto per oggi al Quirinale. "Stanti le difficoltà del trasporto aereo che non permettono l’arrivo all’aeroporto di Fiumicino del presidente della Conferenza delle Regioni - si legge in una nota - si è concordato con il Quirinale di rinviare e di aggiornare a nuova data". 

Toscana - Da questa notte i vigili del fuoco hanno ricevuto molte centinaia di richieste di intervento per caduta alberi, tegole dai tetti, insegne pubblicitarie e scoperchiamento tetti da tutta la regione. L'accumulo delle richieste di soccorso ha costretto la sala operativa della direzione regionale a chiedere risorse aggiuntive al Centro Operativo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

"Non usate i motorini e non mettetevi in strada se non indispensabile". E' l'appello lanciato dal sindaco di Firenze, Dario Nardella, per l'allarme maltempo, che sta provocando notevoli disagi alla circolazione per alberi caduti a causa del forte vento. La tramvia è sospesa nel tratto delle Cascine ed è stato attivato un servizio navetta.

Il numero maggiore di richieste d’intervento è per la provincia di Pistoia dove vengono segnalate anche molte strade della viabilità secondaria interrotte per caduta alberi. In particolare, il sindaco ha deciso nella notte di chiudere le scuole a causa del forte vento. "La raccomandazione infatti, per tutti - si legge in una nota-, è di non uscire di casa se non strettamente necessario". Scuole chiuse anche nel comune di Prato dove è stata emessa dal sindaco un'ordinanza di chiusura degli istituti di ogni ordine e grado a causa delle raffiche di vento di burrasca che stanno spazzando la Toscana.

Dalla notte anche la provincia di Lucca è interessata da forti raffiche di vento che hanno prodotto danni su tutto il territorio con particolare riferimento alla Versilia dove risultano diffuse cadute di alberature, di pali dell’Enel, utenze e danneggiamenti alle coperture dei fabbricati. In questa fase, fa sapere la Provincia di Lucca, è opportuno stazionare per quanto possibile in ambienti chiusi e spostarsi solo se strettamente necessario dal momento che risultano problematiche di transitabilità per molte strade. Chiunque si trovi in viaggio presti la massima attenzione ad eventuali piante ed ostacoli trasportati sulle carreggiate.

A causa dell'evento verificatosi nella notte i Comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi e Camaiore hanno disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Rfi comunica che la linea ferroviaria Pisa-La Spezia è interrotta in entrambi i sensi di circolazione all’altezza di Pietrasanta a causa della caduta di materiale sulla linea ferrata, pertanto sono stati previsti autobus sostitutivi. Chiusa dalle prime ore della mattina la strada provinciale n. 1 di Camaiore, all’altezza di via Roma, nel comune di Camaiore. L’intervento di rimozione delle piante cadute è in corso. Sempre a causa del forte vento, risulta interrotta anche la linea ferroviaria Firenze Viareggio tra Pistoia e Montale (Pt).

Liguria - Forti raffiche di vento spazzano tutta riviera ligure da questa notte, nel Ponente è rimasto interrotto il traffico ferroviario tra Taggia e Andora a causa di una raffica di vento che intorno all'1.30 ha provocato la caduta di una grosso albero sui binari tra Imperia Porto Maurizio e Imperia Oneglia, danneggiando le linee di alimentazione. Ferrovie dello Stato ha organizzato un servizio sostitutivo via autobus, alcuni bus viaggiano in autostrada percorrendo senza interruzioni il tratto Andora- Taggia, altri effettuano fermate intermedie. Si prevede che il servizio ferroviario sarà riattivato nel pomeriggio. Il forte vento ha causato numerosi crolli di alberi, tettoie, tegole, pali, ponteggi, lampioni, in tutto l'imperiese e il savonese.

Anche la provincia di Genova è stata colpita dai forti venti. Nel capoluogo gli interventi dei vigili del fuoco sono stati numerosi, in provincia le raffiche hanno investito soprattutto il territorio di Sestri Levante, provocando la caduta di alberi, tegole, pali, ponteggi e lo scoperchiamento di un tetto in via privata Liguria. Alla Spezia il forte vento ha causato,tra l'altro, la caduta di alberi nei giardini pubblici. Per oggi Arpal prevede sul territorio regionale venti tra burrasca forte e tempesta, in particolare nelle zone esposte al Grecale; condizioni di disagio da freddo nelle zone esposte al vento e in soprattutto nell'interno. La Protezione Civile segnala venti fino burrascaforte/tempesta, a tratti molto rafficati (con punte tra 80 e 100km/h).

Abruzzo - Piogge diffuse, intense e persistenti lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, nevicate inizialmente al di sopra dei 500-600 metri, in ulteriore calo nel corso della giornata intorno ai 300-400 metri (localmente anche a quote più basse, specie nel Pescarese e nel Teramano), con accumuli notevoli al disopra dei 500 metri. Previsti forti venti di bora con raffiche localmente superiori ai 70-90 Km/h, specie sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera con conseguenti violente mareggiate. Maltempo che proseguirà almeno fino alla mattinata di venerdì.

Il sindaco di Avezzano (L’Aquila), Giovanni Di Pangrazio, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di oggi. Il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, aveva già adottato analogo provvedimento fin dalla serata di ieri. Scuole chiuse anche a Montesilvano (Pe) su disposizione del sindaco Francesco Maragno che ha provveduto a far chiudere anche parchi e giardini pubblici. Ma a Montesilvano come a Pescara è tornato forte il rischio allagamenti. Molte le chiamate ai Vigili del Fuoco.

Campania - Parte di un muro di contenimento è crollato durante la notte in via della Croce Rossa, nel quartiere Chiaia a Napoli. Il crollo, dovuto probabilmente alla pioggia che cade incessantemente su Napoli da ieri sera, ha travolto e distrutto 8 automobili parcheggiate. Non ci sono feriti. Il crollo è avvenuto all'1.30 circa; il muro di mattoni, lungo circa 45 metri, conteneva un terrapieno forse ingrossato dalla pioggia. La strada è molto trafficata durante il giorno e si trova a ridosso della Riviera di Chiaia. Sul posto sono intervenuti la Polizia di Stato, la Polizia municipale e la Protezione civile. TAG: pioggia, vento, maltempo, toscana, scuole chiuse

Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2