Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 1142 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

La primavera non decolla, da domenica torna il freddo

Italia
Typography

La primavera è ancora lontana. Da domenica una forte perturbazione riporterà la neve a quote collinari e i nubifragi al Nordovest.

La redazione web del sito www.iLMeteo.it ci comunica che se oggi qualche piovasco potrà interessare il Messinese e il Reggino, domani l’ingresso di venti freddi orientali porterà piogge e neve sopra i 600/800 metri sulle regioni adriatiche centrali e poi al Sud con fenomeni anche moderati o forti in Calabria. Continuerà a splendere il sole al Nord e sul resto del Centro. Da domenica; una forte perturbazione atlantica farà peggiorare il tempo al Nordovest con nubifragi diffusi su Piemonte e Liguria e neve sopra i 500 metri.

Piogge raggiungeranno anche la Sardegna, la Toscana ed entro sera il resto del Nord e del Centro. Antonio Sanò, direttore del sito www.iLMeteo.it ci spiega che la perturbazione lascerà l’Italia entro martedì, poi la pressione aumenterà nuovamente riportando giornate soleggiate e anche molto miti su gran parte del Paese, "che sia la volta buona dell’arrivo della Primavera?", afferma l'esperto.

Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2