Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 538 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Torano Castello, finale Supercoppa Disciplina 'Oreste Angotti'

Cosenza e Provincia
Typography

Presso l'impianto sportivo Oreste Angotti di Torano Castello ed al cospetto di un nutrito gruppo di tifosi si è svolta la finale per la conquista dell'ambito trofeo che metteva di fronte le squadre vincenti della coppa disciplina del rispettivo girone per contendersi la Supercoppa Disciplina

Torano Castello, finale Supercoppa Disciplina 'Oreste Angotti'
Torano Castello, finale Supercoppa Disciplina 'Oreste Angotti'

intitolata all'indimenticabile Oreste Angotti grande Sportivo che ha dedicato con vero amore ed abnegazione la crescita di tanti giovani calciatori valorizzandone le doti, ma non basterebbero tante pagine per evidenziare il lavoro e la grande passione messe in atto da esso e perciò passiamo al commento della manifestazione.

Parte bene L'Oreste Angotti che dopo pochi minuti si trova in vantaggio con un calcio di punizione dal limite calciata magistralmente da Ricioppo che piega le mani al portiere del Fedula accendendo l'entusiasmo dei presenti.Il pareggio sembra la fotocopia dell'azione che aveva portato in vantaggio i locali Punizione dal limite e fucilata di Imbrogna che pareggia i conti, poco dopo Marino a porta spalancata manda alto da pochi passi grande occasione per portarsi in vantaggio che arriva ad inizio ripresa con Castrovillari che con un tiro non trascendentale inganna il bravo portiere ospite. Non passa molto e dopo azioni confuse da ambo le parti arriva pareggio de Fedula su punizione di Aita che insacca di precisione sul secondo palo.

La beffa a pochi minuti dalla fine ad opera di Motta che con un dribbling in area spiazza difensore e portiere.Entusiasmo alla fine per gli ospiti e molta delusione sui volti dei giocatori di casa che si vedono sfuggire il trofeo proprio tra le mura amiche.

Le squadre agli ordini dell'arbitro Sig. Camera coadivuto dai Sigg. Di Santo e Granata, con la presenza della mascotte (futuro Arbitro) Melissa Camera, si sono così presentate

A.S.D. Fedula: Aita, Bramuglia, Imbrogna, Iantorno, Squillace, Giannelli Aita C., Aita F. Grispino, Motta, Pamuccia. In panchina Bramuglia, Imbrogna, Filice. Allenatore Carlo Valente.

Polisp. Oreste Angotti: Falbo, Castrovillari, Presta, Iannale, Vitali, Biamonte, Presta, Paffile, Marino, Ricioppo, Ambrosi. In panchina Iannace, Caparelli, Angotti, Occhiuzzi, Tenuta, Morcavallo, Currò.











Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003