Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 942 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

COSENZA, treno deraglia sulla linea nella tratta tra Cosenza e Paola, un ferito

Cosenza e Provincia
Typography

Soccorsi stanno intervenendo, forse malore macchinista

COSENZA, treno deraglia sulla linea nella tratta tra Cosenza e Paola, un ferito
COSENZA, treno deraglia sulla linea nella tratta tra Cosenza e Paola, un ferito

Un incidente ferroviario si è verificato questa mattina sulla linea nella tratta tra Cosenza e Paola. Secondo le prime notizie si tratta del deragliamento di un treno regionale che viaggiava in direzione Paola avvenuto all'interno della galleria Santomarco, forse a causa di un malore del macchinista. La tratta è stata chiusa per favorire l'arrivo dei soccorsi e sul posto si sono recate due squadre dei vigili del fuoco di Paola e Rende. Al momento, secondo quanto si è appreso, vi sarebbe un solo ferito, il macchinista.
   Sono tre le persone rimaste lievemente ferite nello svio del treno regionale 3472 avvenuto stamani nella galleria Santomarco, sulla tratta Paola-Cosenza. Soccorse, sono state portate nell'ospedale di Paola. Il macchinista del convoglio, invece, ha avuto un malore. A bordo si trovavano un centinaio di viaggiatori, alcuni dei quali colti da panico. Lo svio (così viene definito tecnicamente un treno che esce dai binari ma non si rovescia sul fianco) è avvenuto all'interno di una galleria lunga una quindicina di chilometri, a circa 5 km dall'uscita. Sul posto è intervenuto anche il questore di Cosenza Giancarlo Conticchio.

   Secondo quanto si apprende da fonti informate, l'uscita dai binari del treno regionale 3472 è avvenuto per motivi tecnici in corso di accertamento. Il malore del macchinista sarebbe stato una conseguenza dell'incidente e non la causa. Le stesse fonti fanno osservare, infatti, che in caso di malore di un macchinista durante la marcia del treno, i sistemi di sicurezza presenti sulla linea avrebbero automaticamente fermato il regionale. 

Sono state complessivamente 11 le persone lievemente contuse o colpite d'attacchi di panico ed ansia o di asma a bordo del treno deragliato stamani. E' il bilancio definitivo fatto
dai soccorritori. (ANSA)





Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003