Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1043 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

AMANTEA (CS): ''Comune, solo scelte errate"

Cosenza e Provincia
Typography

Aloisio: "L'amministrazione dovrebbe andare a casa e portare con se Oliverio"

No ha nessuna esitazione il presidente dello "Spirito Libero" Robert Aloisio, quando afferma che "l'amministrazione comunale in carica sarà ricordata certamente come la peggiore di tutti i tempi", e che "bene farebbe se decidesse di andare a casa", ma meglio ancora "se portasse con se anche il presidente della regione Calabria Mario Oliverio, ìl quale, certamente non si è distinto più di loro in termini di iniziative socio-economiche ed occupazionali".

Ma, lo sfogo di Aloisio va anche oltre. "Come promesso durante la campagna elettorale, almeno io - pur non essendo parte attiva all'interno del Assise - sto mantenendo fede ai miei impegni, prendendo parte attivamente a ciò che sono le problematiche del territorio". Ciò ha già suscitato "l'interesse di diversi esponenti di spicco della politica locale, provinciale e regionale, nonchè della cittadinanza".

Hanno contribuito a ciò le continue denunce del presidente Aloisio su situazioni molto gravi a livello locale, nonchè la parentesi politica aperta spesso al fine di far prendere coscienza alla coalizione di centrosinistra (il riferimento ovviamente e al PD) del proprio fallimento". Vale la pena citare, per quanto concerne Amantea, la decisione del sindaco Monica Sabatino, la quale pur di tutelare il proprio genitore (l'ex dirigente e responsabile dell'ufficio ragioneria Peppe Sabatino, per intenderci) non ha esitato a "dotarsi" dell'ufficio staff a spese della cittadinanza.

Ciò ha permesso all'ex ragioniere di continuare a gestire in totale autonomia il proprio ufficio (sebbene non retribuito) e al sindaco di evitare che "altri" possano avere accesso agli atti custoditi in esso (chissà perche?). Ma che si sia trattato di una svolta di "convenienza" lo ha dimostrato anche la recente questione Tari (per fortuna che l'ufficio tributi è stato potenziato con un componente dello staff del sindaco) che ha costretto l'Ente a bloccare il pagamento della seconda rata.

Per non parlare dei fondi destinati al rilancio del lungomare utilizzati per opere secondarie che potevano essere create anche con altri contributi. Ecco perchè lancio un appello alla cittadinanza affinche fermi in massa la petizione attivata da diverse settimane sul territorio. Ad Amantea i turisti soggiornano per la sua costa e il suo mare non di certo per i ponti e le passerelle. Insomma, si tratta di scelte sicuramente discutibili.

Se a ciò aggiungiamo "la triste storia dei precari - che pur meritandola di diritto - stanno elemosinando la stabilizzazione, allora il quadro appare chiaro in tutta la sua gravità e tristezza". Precariato che, "giusto per puntare il dito contro il fallimento PD, sta interessando a livello nazionale milioni di docenti che - grazie a Renzi - rischiano seriamente di andare in pensione con quattro soldi pur avendo lavorato per anni senza riuscire a mantenere una cattedra (però hanno avuto molti punteggi, per cosa? Chiedetelo a Renzi).

E che dire del governatore della Calabria, Mario Oliverio? Rispecchiando in toto il partito politico di apparteneza non sta facendo nulla per cambiare il futuro, non solo dei precari ma anche dei tantissimi giovani in attesa di occupazione. Ma, ritornando al locale, vale la pena citare anche "la pubblicazione dopo nove mesi della presentazione delle domande (un figlio quasi quasi viene alla luce prima) dell'elenco degli ammessi al concorso per funzionario del servizio finanziario.

Bene ha fatto l'amico Gianfranco Suriano a denunciare a mezzo stampa i ritardi nell'espletamento delle procedure concorsuali. Speriamo - ha sottolineato a conclusione del proprio intervento Aloisio - che non si debba attendere altri nove mesi per le prove d'esami".

Stefania Sapienza

LEGGI ANCHE:

AMANTEA: un grande evento sul territorio con la partecipazione del CSEN

AMANTEA (CS): ''Il Flop ad ogni livello del PD Vergogna senza precedenti''

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003