Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 433 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

AMANTEA (COSENZA): presentato il movimento ''Calabria che vuoi'' voluto dall’on. Gianluca Gallo

Cosenza e Provincia
Typography

 TGR Calabria del 13 marzo 2016 delle ore 19:30

AMANTEA (CS), 13 marzo. Robert Aloisio, responsabile e coordinatore de “la Calabria che vuoi” per il Tirreno cosentino, ha fatto gli onori di casa a tutto il gruppo del movimento voluto dall'ex consigliere regionale Gianluca Gallo

Splendida giornata, ricca di contenuti, straordinario incontro di oggi presso il PALACE HOTEL MEDITERRANEO DI AMANTEA che ha offerto la possibilità agli intervenuti di discutere delle problematiche che affliggono i tanti territori della nostra provincia, un incontro a più voci, che ha permesso il confronto delle tante realtà

Il nuovo movimento presentato ad Amantea da Gianluca Gallo si colloca nel centro-destra prendendo già posizione su temi spinosi. Chiusa la fase del tesseramento si parte col confronto con i territori. Nata da un'idea dell'ex consigliere regionale Gianluca Gallo, per dare voce alla Calabria, "La Calabria che vuoi" punta sulla novità della forza politica, sui suoi attivisti impegnati da Corigliano a Rossano a Cosenza e su tutto il Tirreno cosentino; persone che si impegnano perché

"anche dall'opposizione si può fare buona politica - dice il referente per il Tirreno Cosentino Robert Aloisio - e quello di Gallo è un mega progetto, per creare una grande forza di centro-destra. Ci batteremo per Mario Occhiuto e quindi non c'è problema. 'la Calabria che vuoi' attualmente presente a macchia d'olio sul territorio e soprottutto su tutto il Tirreno cosentino, quindi oggi è la dimostrazione del peso specifico che noi abbiamo, sia sul territorio locale, sia provinciale, che regionale".

Un occhio alle amministrative, con l'appoggio dichiarato al candidato a sindaco al comune di Cosenza Mario Occhiuto, ma anche ai temi ambientali con l'appuntamento del 17 aprile con il referendum sulle trivellazioni. Il movimento prende posizione già da ora:

"Noi prendiamo posizione ufficiale contro le trivellazioni a mare e sul territorio regionale - puntualizza Gallo - posizioni che, per altro, io avevo preso già da presidente della commissione ambiente in consiglio regionale sotto punta avanzata, sottoscrivendo anche il progetto di Legge che dava alla Regione la possibilità di interloquire con il governo nazionale, impedendo eventualmente le trivellazioni sul proprio territorio".

A fine lavori, Robert Aloisio ci ha anticipato che, visto il numero dei tesserati ed il consenso della magior parte della cittadinanza, non esclude l'idea di una sua eventuale candidatura!

AMANTEA: presentato il movimento ''la Calabria che vuoi''

 

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003