Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 892 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

movimento culturale Community

Cosenza e Provincia
Typography

Amantea. Da un pò di tempo e operativo ad Amantea un gruppo di lavoro denominato Community, all'interno del quale operano professionisti seri e stimati

Diverse sono già state le problematiche affrontate (inquinamento, sanità, cultura, alimentazione), e molte altre sono in cantiere. Proprio al fine di programmare le nuove attività, nella giornata di ieri, si è tenuto un incontro tra i componenti della Community - voluta da Claudio Costanzo, editore del quotidiano on-line "il centro tirreno.it" e dei suoi collaboratori Ippolita Sicoli, Luca Ruggeri, e Robert Aloisio.

 

C'è il movimento culturale Community. Inquinamento, rifiuti tossici, sanità, alimentazione i problemi già trattati
C'è il movimento culturale Community. Inquinamento, rifiuti tossici, sanità, alimentazione i problemi già trattati

 

"Puntare sulla crescita della nostra Calabria - ha dichiarato la Sicoli - significa innanzitutto andare controcorrente alla mentalità diffusa proiettata verso un futuro di modernità e progresso che fa della tecnologia della cibernetica il cuore pulsante, ed elude la vera risorsa di questa regione votata per tradizione alla costruzione e salvaguardia dei rapporti umani".

Il movimento culturale é già attivo

"e cio è dimostrato dai convegni tenuti presso l'Hotel Mediterraneo ad Amantea, dove sono stati affrontati temi scottanti come l'urgenza di installare nelle strutture sanitarie pubbliche il defibrillatore contro gli infatti, l'inquinamento l'interramento di rifiuti tossici nella valle del fiume Oliva". --- Più che come associazione, la Community si presenta --- "come un vero e proprio gruppo di lavoro composto da professionisti seri e stimati animati dalla finalità etica e deontologica di creare vera informazione coniugando la preparazione con la riesumazione del patrimonio culturale preesistente al quale dare nuovo slancio".

Privilegiare i rapporti umani ravvicinati è uno dei punti cardine che si traduce in pratica con il sostegno effettivo all'economia a chilometro zero orientata a far conosce la qualità delle aziende locali agricole artigianali, nonché la vocazione all'arte che impegna i Calabresi da sempre e che si traduce in varie espressioni che spaziano dalla pittura alla musica e alla scrittura. L'ideazione di vari mercatini a chilometro zero, comune per comune è stato uno dei temi supportati dal gruppo di lavoro durante la serata.

Rita Cancelli (La Provincia di Cosenza)

Prossimo appuntamento culturale con la Community:

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003