Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 1078 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

Giovani autori cosentini al Festival "YouFilmaker" di Napoli

Cosenza e Provincia
Typography

Il corto “Due Amici” dei cosentini Gallo e Vilotta al Festival “YouFilmaker” di Napoli, che già parteciparono al "Giffoni film festival".

La soddisfazione del consigliere comunale Pierluigi Caputo Il cortometraggio made in Cosenza, “Due amici”, autori i giovani cosentini Francesco Gallo e Francesco Vilotta e diretto da un’altra cosentina, Chiara Pellico, è stato selezionato per partecipare al Festival Internazionale del corto giovanile “YouFilmaker”, in corso di svolgimento a Napoli alla Mostra d’Oltremare. Il Comitato selezionatore del Festival lo ha incluso nella rosa dei finalisti del Festival, nella categoria “YouFilmaker Scuola”, e il corto degli autori cosentini è stato proiettato a Napoli lunedì 23 Marzo. Domani, mercoledì 25 Marzo, è prevista la cerimonia di proclamazione dei vincitori. In palio, un viaggio a New York per presenziare, il prossimo dicembre, al Festival “Plural+” di Alliance of Civilizations-Nazioni Unite. Quella napoletana è un’ulteriore vetrina internazionale per il corto di Gallo, Vilotta e Pellico dopo la partecipazione, qualche anno fa al “Giffoni film festival”, importante manifestazione del cinema per ragazzi nella quale “Due amici” guadagnò il passaporto per la finale, e dopo altri premi rastrellati un po’ ovunque.

Al Festival “You Filmaker” di Napoli il corto, che racconta il rapporto di amicizia tra due bambini durante la promulgazione delle leggi razziali nel 1938 e che è stato girato nei vicoli del centro storico, arriva dopo un cammino iniziato quasi per gioco in occasione di un progetto avviato, grazie al Comune di Cosenza, nell’istituto comprensivo “Spirito Santo” dove, durante un laboratorio sul linguaggio cinematografico per gli alunni della scuola, avvenne l’incontro tra i due autori e la giovanissima Chiara Pellico cui Gallo e Vilotta hanno poi affidato la regia di “Due amici”.

A coordinare il progetto, per conto dell’Istituto comprensivo Spirito Santo, è stata la professoressa Maria Luisa Morrone. Soddisfazione per la partecipazione dei cosentini Gallo, Vilotta e Pellico al Festival “YouFilmaker” di Napoli è stata espressa dal Consigliere comunale Pierluigi Caputo, componente della Commissione cultura di Palazzo dei Bruzi che aveva tenuto a battesimo i due filmakers cosentini quando, nel giugno del 2012, proprio in commissione cultura, venne presentato il loro cortometraggio “Due amici”. “Il prestigio del Festival napoletano – ha affermato Pierluigi Caputo – dimostra, ancora una volta, che il lavoro che la commissione sta portando avanti, e cioè la valorizzazione dei giovani talenti, può dare buoni frutti quando fa leva su capacità e qualità concrete in grado di imporsi anche fuori dal territorio regionale”.

Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2