Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

BAGNARA CALABRA (REGGIO CALABRIA), stringe mani a collo ex moglie, arrestato

Reggio Calabria e Provincia
Typography

E' accusato di tentato omicidio, lesioni e minacce

BAGNARA CALABRA (REGGIO CALABRIA), stringe mani a collo ex moglie, arrestato
BAGNARA CALABRA (REGGIO CALABRIA), stringe mani a collo ex moglie, arrestato

BAGNARA CALABRA (REGGIO CALABRIA), 2 GIU - I carabinieri di Bagnara Calabra hanno arrestato Stellario De Biasi, di 44 anni, di Scilla, per tentato omicidio, lesioni e minacce a danno della moglie dalla quale è legalmente separato. I fatti risalgono al pomeriggio del 7 maggio scorso quando l'uomo, secondo l'accusa, ha raggiunto la ex che si trovava intenta a fare pulizie nel laboratorio di un bar di Bagnara Calabra, e, per futili motivi, l'ha minacciata di morte stringendole con entrambe le mani il collo a lungo e con forza. L'intervento di un altro uomo aveva fatto fuggire De Biasi. Le indagini hanno portato subito alla sua identificazione ed alla sua denuncia. Ulteriori elementi hanno poi portato all'emissione, da parte del gip di Reggio Calabria, dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita oggi.