Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

PALMI (REGGIO CALABRIA), libero ex presidente Catanzaro calcio

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Analoga decisione anche per la figlia, disposto obbligo dimora

PALMI (REGGIO CALABRIA), libero ex presidente Catanzaro calcio
PALMI (REGGIO CALABRIA), libero ex presidente Catanzaro calcio

PALMI (REGGIO CALABRIA), 25 LUG - Tornano liberi l'ex presidente del Catanzaro calcio, l'imprenditore Giuseppe Cosentino, e la figlia Ambra. Il gip di Palmi ha accolto infatti l'istanza di revoca degli arresti domiciliari per i due indagati, arrestati il 29 maggio scorso nell'ambito dell'inchiesta "Money gate". Il giudice, accogliendo la richiesta degli avvocati Sabrina Rondinelli e Domenico Infantino, ha disposto per Cosentino e per la figlia l'obbligo di dimora a Cinquefrondi (Reggio Calabria). Giuseppe Cosentino é accusato di appropriazione indebita e di reati tributari, mentre alla figlia viene contestato il reato di riciclaggio.