Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Bomba trovata in centro Reggio Calabria

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Un ordigno incendiario inesploso è stato trovato stamani su corso Garibaldi, la strada principale di Reggio Calabria, ad alcune decine di metri dal Museo archeologico che ospita i bronzi di Riace.

 

La bomba, realizzata con un estintore pieno di liquido infiammabile e collocata nella notte davanti all'entrata di una rosticceria che dovrebbe aprire a giorni, è stata innescata ma ha fatto solo una fiammata senza esplodere. A scoprirla sono stati gli agenti di una volante in tarda mattinata, mentre Corso Garibaldi era pieno di gente per festeggiare il carnevale. Vedendo l'estintore nessuno dei passanti si era insospettito. I poliziotti hanno immediatamente chiuso il tratto di strada e fatto intervenire gli artificieri che hanno provveduto a rendere inoffensivo ed a rimuovere in sicurezza l'ordigno. Gli investigatori ritengono che all'origine del fallito attentato ci possa essere il racket delle estorsioni.