Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Il miracolo di Teddy, dopo soli 100 minuti di vita è il più piccolo donatore di organi in Gb

Mondo
Typography

Dopo appena 100 minuti di vita, è diventato il più piccolo donatore di organi in Gran Bretagna.

Nato con una malattia fatale, Teddy Houlston è vissuto meno di 2 ore: i genitori sapevano che non sarebbe rimasto con loro a lungo e hanno deciso di donare i suoi organi per salvare altre vite. I suoi minuscoli reni sono ora nel corpo di un paziente che soffriva di insufficienza renale. Inizialmente i medici non pensavano che sarebbe stato possibile trapiantare organi del baby-donatore, ma i genitori di Teddy hanno insistito. E i camici bianchi hanno provato, l'hanno fatto "anche per loro", si legge sul 'Mirror'.

Il ricevente "ha quattro reni adesso, i suoi e quelli di Teddy - racconta il chirurgo che ha trapiantato gli organi, Niaz Ahmad - Si potrebbe pensare che sono troppi per un solo organismo, ma il nostro corpo possiede un'incredibile capacità di adattarsi e fare spazio, se necessario, a nuovi organi. I genitori di Teddy sono, giustamente, molto orgogliosi di quello che il loro piccolino è riuscito a fare", salvando altre vite con la sua breve esistenza.