Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Albania, ordine d'arresto per il proprietario di Agon Channel

Mondo
Typography

Ordine di cattura per il proprietario di Agon Channel, l'imprenditore italiano Francesco Becchetti.

A emetterlo la procura di Tirana, in Albania, nell'ambito di un'inchiesta avviata lo scorso anno e incentrata sul progetto di costruzione di una centrale idroelettrica, poi mai realizzata. L'inchiesta vedrebbe coinvolti anche la madre dell'imprenditore Liliana Condomitti e altri due collaboratori.

A quanto riporta il quotidiano albanese Koha jone, la magistratura avrebbe anche bloccato i conti bancari e disposto il sequestro del pacchetto azionario di Becchetti, e in particolare il 60% delle azioni detenute in cinque società albanesi, tra cui Agon Set, proprietaria di Agon Channel in Albania.