Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 469 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Nigeria, Boko Haram attacca moschee: 150 morti

Mondo
Typography

Una nuova ondata di attacchi di Boko Haram, che ha colpito i fedeli musulmani in preghiera nelle moschee, ha provocato quasi 150 morti nello stato di Borno, in Nigeria.

Il bilancio più pesante di vittime si è registrato nel villaggio di Kukawa dove un gruppo di uomini armati ha ucciso 97 persone, compresi donne e bambini, mercoledì notte. Secondo testimoni, sono stati oltre 50 i miliziani che hanno assaltato i villaggio attaccando i fedeli musulmani in diverse moschee impegnati nelle preghiere serali per la sospensione del digiuno di Ramadan.

Una furia omicida che non ha risparmiato i bambini che partecipavano alle preghiere insieme ai padri, mentre altri terroristi sono passati casa per casa uccidendo le donne stavano preparando la cena. Con una dinamica simile, martedì, sono stati attaccati due villaggi nei pressi di Monguno e sono stati uccisi 48 uomini che avevano appena terminato le preghiere in moschea.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003