Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 743 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

L'ospedale scrive a Doris, 100 anni: "Signora, è incinta"

Mondo
Typography

A quasi 100 anni riceve una lettera dall'ospedale che le comunica una notizia decisamente sconvolgente: signora, lei è incinta.

E' il bizzarro caso di cui si è ritrovata protagonista Doris Ayling, nonna e mamma di 99 anni compiuti, originaria di Bognor Regis, West Sussex. Nella lettera le era stato chiesto di portare un campione di urina per un appuntamento prenatale. Qualcosa di anomalo, racconta il britannico 'The Sun', soprattutto perché Doris ha controllato per sicurezza la data di nascita riportata sul documento che aveva ricevuto e si era resa conto che era corretta: era proprio la sua, 21 novembre 1915.

Ma non ha avuto dubbi ugualmente e ha subito considerato il 'suo' stato di gravidanza un semplice abbaglio dell'ospedale. Come si è rivelato, in effetti. Il 'Portsmouth Hospitals NHS Trust', nella contea dell'Hampshire, Gran Bretagna del sud, si è così scusata con la signora per quello che è stato definito un "errore amministrativo". I tre figli di Doris, oggi pensionati, non avranno quindi un fratellino. E lei potrà continuare a fare la nonna a tempo pieno per i suoi 20 nipoti.

Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003