Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Sparatoria in un cinema della Louisiana: due morti. L'aggressore si suicida

Mondo
Typography

Due persone sono state uccise, altre 7 ferite nel corso di una sparatoria avvenuta ieri sera nel cinema Grand Theatre di Lafayette, nello stato americano della Louisiana.

Dopo aver aperto il fuoco e colpito i presenti, l'assalitore - un uomo di 58 anni - si è suicidato. L'episodio avviene mentre è attesa la sentenza sul caso James Holmes, il 27enne che il 20 luglio 2012 ha ucciso 12 persone e ne ha ferite 70 in un cinema di Aurora, nello stato del Colorado.