Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Mondo
Typography

Due degli arrestati sabato ad Atene nell'ambito dell'inchiesta terroristica in Belgio non sono implicati nel caso.

E' quanto ha dichiarato un portavoce della procura di Bruxelles: "Noi abbiamo verificato una serie di elementi con le autorità greche ed è stato accertato che queste persone non sono implicate nel nostro caso". In Grecia sabato gli arresti sono stati quattro e i media avevano diffuso la notizia che tra questi vi fosse Abdelhamid Abaaoud, un 27enne belga di origine marocchina, identificato come un presunto capo della cellula di Verviers.

Secondo fonti della polizia belga, riportate dal sito del quotidiano Le Soir, gli arrestati sono stati fermati in un quartiere centrale di Atene, Pangrati.