Serie D Girone I, 2017-2018. Anteprima quattordicesima giornata, 26 novembre
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Mar, Ott
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 514 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

CALCIO. Serie D Girone I

Calcio
Typography

Quattordicesima giornata per la Serie D girone I.

CALCIO. Serie D, pallone
CALCIO. Serie D, anteprima

A grandi falcate il campionato si appresta a vivere la sua quattordicesima giornata proponendo come incontro clou un Igea Virtus-Vibonese che potrebbe sancire il rilancio decisivo di una delle contendenti tale da poter continuare ad inseguire un Troina chiamato alla non facile trasferta in quel di Sancataldo dove troverà ad attenderlo la combattiva e spregiudicata padrona di casa che cercherà certamente con ogni mezzo di raggiungere un'affermazione di prestigio ed è per questo che si assisterà sicuramente ad un grande mach ricco di colpi di scena, come del resto prevediamo lo sia pure l'incontro tra la Palmese, che in settimana ha dapprima "congelato" il tecnico Pellicori per poi riproporlo nuovamente al timone, contro un Messina che sembra aver trovato il giusto assetto per poter mirare a posizioni più tranquille, alle quali cerca di giungere pure una un'Isola Capo Rizzuto che secondo noi non merita certamente il posto di fanalino per l'espressione di gioco sin qui espresso.

I Molossi di Nocera cercano spazio e punti pesanti contro una sempre imprevedibile e sorprendente Cittanovese che senza toni referenziali e soggezione si reca in Campania per disputare una spumeggiante e valida prova, come del resto ha sin qui fatto. Il Gela tenta di recuperare il terreno perso tra le mura amiche viaggiando alla volta di Portici per incontrare i Napoletani che sino adesso si sono fatti sempre rispettare sul proprio rettangolo. Il Paceco deve iniziare a far punti se non vuole ritrovarsi con l'acqua alla gola, ma certamente l'Acireale non è un cliente facile anzi..... Viaggio al "Dirceu" di Eboli per un Roccella che intenzionato a tornare con qualcosa nel carniere tale da poter far smuovere la sua classifica per non perdere contatto dalla zona tranquilla.

Al termine delle partite i risultati ed il commento.







Annunci AdSense
article-botton-ads-ctp-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-botton-ads-pct-cca-001
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003