Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Formula 1: Bottas vince Gp Abu Dhabi davanti a Hamilton e Vettel

Altri Sport
Typography

Doppietta Mercedes anche nell'ultimo Gp, 4/o posto per Raikkonen

Formula 1: Bottas vince Gp Abu Dhabi davanti a Hamilton e Vettel
Formula 1: Bottas vince Gp Abu Dhabi davanti a Hamilton e Vettel

Doppietta Mercedes nel Gp di Abu Dhabi, ultima prova stagionale del Mondiale di Formula 1. La vittoria è andata a Valtteri Bottas, partito dalla pole, che ha preceduto il campione del mondo, Lewis Hamilton. Sul podio, al terzo gradino, anche Sebastian Vettel con la Ferrari, che conserva il secondo posto nella classifica piloti 2017. Quarto posto per il suo compagno di squadra, Kimi Raikkonen, e quinto per la Red Bull di Verstappen.Bottas ha preceduto di quasi quattro secondi Hamilton, che nel finale ha rinunciato a inseguirlo, e di quasi venti il tedesco della Ferrari. Raikkonen all'ultimo giro ha dovuto difendere la quarta posizione dall'assalto di Verstappen. Tra i piloti a punti, il tedesco Nico Huelkenberg ha chiuso sesto con la Renault davanti ai piloti della Force India Sergio Perez ed Esteban Ocon. Nono posto per Fernando Alonso con la McLaren e decimo per Felipe Massa su Williams. Il brasiliano chiude così la sua carriera in Formula 1.Vettel: "bravo Lewis, lavoreremo per tornare più forti"  - "Mi spiace dirlo, ma Lewis quest'anno è stato il migliore. Complimenti a lui, ed a Valtteri per la vittoria di oggi. Noi in inverno lavoreremo per tornare più forti. Ringrazio comunque tutti i tifosi che ci hanno seguito in questa stagione". Così Sebastian Vettel dal palco di Abu Dhabi, poco dopo la conclusione dell'ultima gara 2017 di Formula 1, dove ha conquistato il terzo posto alle spalle di Bottas ed Hamilton. "Oggi sono partito bene, ma non c'era posto per passare - ha detto ancora Vettel -. Poi ho avuto anche un bloccaggio all'anteriore e dopo quattro-cinque giri non riuscivo ad andare più rapido e a raggiungere i due là davanti. Dopo il pit stop avevo una buona velocità ma non abbastanza comunque per migliorare la mia posizione", ha concluso il tedesco. (ANSA)