Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

CALCIO. Serie D

Calcio
Typography

Serie D, 2016-2017, anteprima trentunesima giornata di campionato

 

CALCIO. Serie D, pallone
CALCIO. Serie D, anteprima

Turno infrasettimanale per il meritato riposo pasquale che nell'uovo può far trovare la sorpresa della promozione matematica per la Leonzio che fa visita al Rende che cerca una vittoria di prestigio ma anche che le consenta di agguantare una posizione tale da poter permettere qualche vantaggio nella griglia play off che come scrivevo alcuni giorni fa sono un appendice dispendiosa per le asfittiche casse sociali dei clubs che dovranno sobbarcarsi spese di trasferta e di logistica senza aver nessuna certezza di una promozione anche vincendo questi lunghi e snervanti spareggi, infatti da quando esistono nessuna squadra ha potuto festeggiare una promozione sul campo ma soltanto tra i banchi di Tar tribunali e commissioni federali e tutto questo non mi sembra giusto perchè la legge dello sport deve premiare la vittoria sul campo e non le vittorie inseguite con carte bollate e che premiano i più ricchi e non i vincitori, mi scuso per questa mia esternazione ma era un mio pensiero di cui ne volevo parlare da tempo, tornando alla giornata che ci apprestiamo a vivere e per quanto riguarda la zona calda dei play out segnaliamo il difficile incontro del Roccella che va a far visita alla seconda forza del campionato Cavese che certamente fará di tutto per rimanere tale considerando i tre punti che l'Igea Virtus incamererá senza giocare e che le permettono di marcare più ha vicino i Campani. Bella sfida anche a Sersale nel derby tra i locali ed un Castrovillari che difende a denti stretti questa categoria nella quale bisogna ancora sudare le proverbiali sette camicie per mantenerla, certo che gli stimoli giocheranno a favore dei rossoneri chiamati a non abbassare la guardia sino alla fine.

Interessante derby tutto calatino tra la Sancataldese e Gela che sicuramente non si risparmieranno pur di fare risultato ed accontentare i propri sostenitori. Partita sulla carta facile per la Palmese che incontra un tranquillo e spensierato Pomigliano e partita da fine stagione tra Gladiator e Gragnano, qualche interesse in più riserva il match tra la Sarnese e la Frattese con i padroni di casa obbligati a far punti in modo da non allontanarsi più di tanto ( otto punti) dall'Aversa che ospita una tranquilla Turris .

Nell' anticipo di ieri il Rende ha battuto al Lorenzon la capolista Leonzio interrompendo la striscia record di vittorie consecutive (ben 15) e rinviando soltanto di qualche giorno la festa promozione per i Siciliani

A dopo per risultati, classifica e commenti

VISITA IL SITO NUTRILAB