Yara, Bossetti tranquillo e determinato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 273 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Yara, Bossetti tranquillo e determinato

Italia
Typography

E' "carico, tranquillo e determinato a raccontare la sua verità" Massimo Bossetti alla vigilia dell'udienza in cui domani affronterà il suo esame da imputato per l'omicidio della tredicenne Yara Gambirasio.

 

Yara, Bossetti tranquillo e determinato
Yara, Bossetti tranquillo e determinato

 

A spiegarlo è uno dei suoi legali, Claudio Salvagni che nei giorni scorsi l'ha visitato in carcere. Prima dell'interrogatorio di Bossetti deporranno due nuovi consulenti informatici della difesa dopo che i precedenti avevano rinunciato al mandato. Poi prenderà la parola il muratore di Mapello, in carcere dal 14 giugno 2014 con l'accusa di aver ucciso la ragazza. Accusa che ha sempre respinto nonostante il suo Dna sia stato trovato sul corpo della vittima.