Detenzione ai fini di spaccio. In manette un’intera famiglia di Isola Capo Riuzzuto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 582 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Detenzione ai fini di spaccio. In manette un’intera famiglia di Isola Capo Riuzzuto

Crotone e Provincia
Typography

Un intero nucleo familiare è finito in manette a Isola Capo Rizzuto. Ad arrestare la famiglia al completo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della locale stazione.

Si tratta di Pasquale Marchio, di 58 anni, della moglie Filomena Corda (55) e della figlia Vittoria Marchio (32). A scovare il “bottino” illecito, i militari con l’aiuto del cane ‘Sambo’ dell’unità cinofila, che ha fiutato all’interno di una canna fumaria sigillata con mattoni, 528 grammi di eroina e 26 grammi di cocaina. Sequestrato anche un bilancino di precisione.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

Notizie giuridiche, leggi e sentenze

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003