Bari: incidente ambulanza, muore automobilista
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 182 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Bari: incidente ambulanza, muore automobilista

Italia
Typography

È morto venerdì scorso per cause al momento sconosciute uno degli automobilisti coinvolti nell'incidente dello scorso 26 gennaio fra un'ambulanza e un'auto all'angolo fra via Crisanzio e via Quintino Sella, nel centro di Bari.

 

Incidente ambulanza, muore automobilista
Incidente ambulanza, muore automobilista

 

Poco dopo lo scontro morì la 40enne Carmela Pizzuto, che era la paziente trasportata dall'ambulanza. Possibili responsabilità erano state individuate dal pm inquirente nei confronti degli autisti dell'ambulanza, di una Citroen C3 (condotta dall'uomo che è poi morto) e di un'altra auto parcheggiata in divieto di sosta. Nello scontro rimasero ferite lievemente sei persone, i quattro sanitari a bordo del mezzo del 118, il conducente della Citroen C3 che fu dimesso dopo un controllo in ospedale, e sua moglie, che invece fu ricoverata. Il conducente della C3, il 52enne Alessandro Loizzo, è morto ad un mese dal fatto per "arresto cardiocircolatorio", ma la famiglia non esclude che il decesso sia una conseguenza di lesioni provocate dall'incidente e non diagnosticate.