Bimbo ucciso a Genova, 26 anni a Rasero
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 329 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Bimbo ucciso a Genova, 26 anni a Rasero

Italia
Typography

La Corte d'assise d'appello di Milano ha condannato oggi Giovanni Antonio Rasero a 26 anni di carcere per l'omicidio del piccolo Alessandro Mathas, il bimbo di soli 8 mesi morto in un appartamento di Genova Nervi nella notte tra il 15 e il 16 marzo 2010.

 

Bimbo ucciso a Genova, 26 anni a Rasero
Bimbo ucciso a Genova, 26 anni a Rasero

 

I giudici hanno inoltre disposto il pagamento di una provvisionale di 15 mila euro per ciascuno delle due parti civili, i nonni materni. Il Pg Maria Vulpio aveva chiesto l'ergastolo. La sentenza di oggi, emessa nel processo d'appello bis, conferma quella di primo grado.