Napoli: spara a tre ladri e ne uccide uno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 218 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Napoli: spara a tre ladri e ne uccide uno

Italia
Typography

Spara a tre ladri e ne ferisce a morte uno: è successo la scorsa notte a Villa Literno (Caserta).

 

I ladri, fuggiti a bordo di una Bmw bianca, hanno poi lasciato il corpo senza vita del complice ferito davanti l'ospedale civile di Aversa (Caserta). I tre ladri stavano mettendo a segno un furto in abitazione quando il proprietario si è accorto della loro presenza e ha sparato. L'episodio è avvenuto intorno alle 3,30, in via Vecchia Aversa a Villa Literno (Caserta).

 

Il proprietario ha sparato quando i tre erano in procinto di rubare l'autovettura del proprietario di casa. A questo punto è scattata la fuga: i tre malviventi, a bordo della Bmw, sono fuggiti in direzione Casal di Principe. Poco dopo la Bmw bianca è stata vista arrivare davanti l'ospedale civile di Aversa dove due persone hanno lasciato a terra il corpo senza vita di un uomo colpito da proiettili. La Bmw, completamente bruciata, è stata trovata dai carabinieri nelle campagne di Gricignano di Aversa.