Catturato in Spagna narcos napoletano
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 225 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

Catturato in Spagna narcos napoletano

Italia
Typography

I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, insieme a personale della Polizia spagnola, hanno catturato il latitante 43enne Davide Scuotto, un narcotrafficante dell'area flegrea, ricercato per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose.

 

Latitante dall'aprile 2013, l'uomo è ritenuto responsabile dell'approvvigionamento in Spagna degli stupefacenti da inviare in Italia, di aver mantenuto i contatti tra i diretti fornitori o loro intermediari, di aver coordinato le operazioni di traffico verso l'Italia della droga stabilendo tempi e modalità, curando anche la parte finanziaria delle operazioni. I militari dell'Arma hanno interrotto la sua latitanza dopo averlo individuato a Barcellona nei pressi dell'aeroporto internazionale 'El Prat' dove era andato a ricevere familiari appena giunti dall'Italia. Tradotto in istituto penitenziario spagnolo, l'uomo è adesso in attesa di estradizione.