Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 1180 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

Australian Open al via, sfida Djokovic-Federer per il titolo Chi vincerà?

Altri Sport
Typography

La stagione del tennis entra nel vivo con l'Australian Open, primo torneo stagionale del Grand Slam, al via domani sui campi in cemento di Melbourne.

Nel tabellone maschile l'uomo da battere, almeno sulla carta, è il serbo Novak Djokovic, n.1 del mondo e vincitore del major per quattro volte in carriera (2008, 2011, 2012 e 2013). 'Nole' esordirà contro un qualificato e negli ottavi potrebbe incrociare il bombardiere statunitense John Isner. Dai quarti di finale le insidie maggiori per il leader del ranking, che ha sulla sua strada il canadese Milos Raonic. In semifinale, poi, la possibile sfida con il detentore del titolo, lo svizzero Stanislas Wawrinka.

Nella parte bassa del tabellone i favori dei pronostici sulla strada verso una possibile finale sono tutti per Roger Federer, n.2 del mondo che a sua volta vanta quattro trionfi nello Slam australiano (2004, 2006, 2007 e 2010). Il campione di Basilea ha da poco toccato quota 1000 vittorie in carriera e a Melbourne dà la caccia al diciottesimo major del suo prestigioso palmares.

Il suo cammino nel main draw è però lastricato di insidie. Agli ottavi l'elvetico potrebbe ritrovare quel Tommy Robredo che gli diede un dispiacere agli Us Open del 2013, oppure il gigante croato Ivo Karlovic che ha iniziato bene la stagione battendo Djokovic a Doha.

Nei quarti Federer, se tutto andrà come da pronostico, dovrebbe affrontare Andy Murray. Agli ottavi però lo scozzese potrebbe trovare sulla sua strada il bulgaro Grigor Dimitrov, considerato da molti l'erede proprio di Federer. Nella stessa parte del tabellone di Federer e Murray c'è anche il n.3 del mondo Rafael Nadal. Lo spagnolo, che sta cercando di tornare al top della forma dopo mesi segnati da infortuni, se la vedrà al debutto contro il russo Mikhail Youzhny mentre nei quarti potrebbe andare in scena la sfida contro il ceco Tomas Berdych che ha aperto la stagione raggiungendo la finale a Doha. Le semifinali potrebbero regalare al pubblico dell'Australian Open l'ennesima sfida fra il mancino di Manacor e Federer.

Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-oroscopo
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
sidebar-meteo
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2